Domenica romana

Erano grida di gabbiani
quelle che sentivo così vicino
mentre il mare così lontano
lontano dalla vista, lontano dal cuore
ancor più della tua presenza.

Fosse qua tempesta…
avrei un motivo per starmene rinchiusa
mentre adesso cinguettano i fringuelli
e fuori spunta un sole estivo
quasi a beffeggiare la mia esistenza.

I gabbiani volano bassi tra l’immondizia:
il loro garrire non è certo quello di libertà
della vela maestra in mezzo al mare.

Sono solo grida di gabbiani.

14 giugno 2015

Domenica romana © Paula Becattini

Annunci

7 Risposte

  1. gridano di mare …

    14 giugno 2015 alle 8:06 pm

    • Quelli de Roma proprio non direi… 🙂

      14 giugno 2015 alle 9:54 pm

      • lasciami pensare così … 🙂

        15 giugno 2015 alle 9:28 am

      • Aahahahahahahahah!
        Ok… Giusto 🙂

        15 giugno 2015 alle 6:56 pm

      • vacanze romane ?

        15 giugno 2015 alle 7:45 pm

      • Ci lavoro…
        Di solito nei weekend torno a casa, in Toscana.
        A volte no.

        17 giugno 2015 alle 10:31 pm

      • Capisco. Ricordavo che non sei romana. Non sembri molto entusiasta della capitale, io non la conosco bene ma mi piace per la sua grandiosa e sonnolente atmosfera.

        18 giugno 2015 alle 12:24 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...