Rosae rosārum rosīs

Rosa secca

Io me ne potrei anche andare
non credo te ne accorgeresti
in questo tempo di attimi perduti
nella lontananza ove tutto passa
ove tutto scorre giorno dopo giorno
senza mai fermarsi a ricordare
che tu mi amasti ed io ti amai
mentre le rose sfioriscono
lentamente con i miei sospiri.

Prima o poi le spine
più non faranno male…

6 luglio 2013

Rosae rosārum rosīs © Paula Becattini

Annunci

5 Risposte

  1. Proprio una bellissima poesia 🙂

    8 luglio 2013 alle 9:24 pm

  2. Bellissima Paula, sei riuscita a scrivere una poesia delicatissima. Delicata proprio come i petali di una rosa. Un abbraccio affettuoso.

    15 luglio 2013 alle 1:21 pm

    • Un abbraccio dolcissimo anche a te 🙂
      A presto… promesso!

      15 luglio 2013 alle 7:58 pm

  3. Semplicemente Poesia, un abbraccio!

    18 luglio 2013 alle 9:30 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...