Lampo

Amplesso scheletrico di Marc Quinn

Non so cosa è stato
un dardo, un lampo
a infrangere il suono
a infrangere il muro
pietra su pietra delle mie paure
senza conoscerne luogo
se non il petto
e il segno tuo inciso sul mio seno.
È stato un attimo
un bagliore prima del tuono
a squarciare l’anima
a dare linfa a questo corpo
facendomi agognare la fine
e poi l’inizio e ancora la fine
a supplicare dolcemente
di non smettere d’amarmi.

Che sono tua
l’hai saputo dal primo istante…

7 febbraio 2013

Lampo © Paula Becattini

Una curiosità
Se, dalla notte dei tempi, l’amplesso di due amanti brucia vivo tra le fiamme della passione, mai è stato meglio rappresentato – a parer mio – se non in questa scultura di Marc Quinn: Amplesso scheletrico.
“La ricerca di Marc Quinn, anche se apparentemente sembra orientata sul bagliore dell’effetto, della sorpresa, dello scandalo, in realtà vuole sfruttare l’evidenza di certi ‘inganni’ linguistici per spezzare la spirale transitoria dell’attualità e misurarsi con il grande mistero della storia”.
(Citazione tratta dal testo di Danilo Eccher)

Annunci

10 Risposte

  1. masticone

    Semplicemente perfetta

    7 febbraio 2013 alle 10:25 pm

  2. Pensieri.. caldi, profondi, intensi… seducenti al punto che ti scivolano dentro senza nemmeno rendersi conto. M’inchino a così tanta bellezza onirica.

    Cordialità, Edo

    7 febbraio 2013 alle 11:16 pm

    • In questo momento il salone è vuoto e farei volentieri con lei un giro di valzer… anche senza musica.
      ‘notte.

      7 febbraio 2013 alle 11:20 pm

      • preferisco il “Tango”, la mia passione! 😉

        8 febbraio 2013 alle 9:23 pm

      • Argentino?
        Una milonga?
        Sono un po’ arrugginita, ma si può fare… 🙂

        8 febbraio 2013 alle 9:41 pm

  3. Bellissimo tutto Paula, la poesia, la foto, il senso. Che meraviglia!

    8 febbraio 2013 alle 4:18 pm

  4. Paula… ellamadonna…. 🙂

    8 febbraio 2013 alle 7:33 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...