Profluvio

Profluvia amori e umori
questo tempo grigio
carico di umidità inespressa
e fantasie insospettabili.

Fin quando carico esplode
il cielo improvvisamente
e il ritmo della pioggia
incita il corpo a ripararsi.

Ma ormai è troppo tardi.

Non ami l’acqua
se non quella del mare
e del torrente impetuoso
di un orgasmo trasportato.

Ho pensato alle tue mani
come roccia solida
cui aggrapparmi in caduta.

Ancora fuori piove.

20 aprile 2012

Profluvio © Paula Becattini

Annunci

8 Risposte

  1. ancora, ancora fuori piove…..
    ma piove?

    20 aprile 2012 alle 7:46 pm

    • Ora no… Ha smesso ma fa freddo. Non sembra primavera.

      20 aprile 2012 alle 9:28 pm

      • arriva…arriva

        20 aprile 2012 alle 9:33 pm

  2. senti ma queste foto le scatti tu? che bella questa cascatella (oddio no odio le rime!)

    20 aprile 2012 alle 7:47 pm

    • Sì, le scatto io.
      Di solito con un paio di reflex semiprofessionali.
      Questa (come quella del post precedente) con il cellulare… perché non sempre esco con l’attrezzatura appresso!

      20 aprile 2012 alle 9:32 pm

      • ero curiosa di sapere, infatti, se erano foto tue o prese nella rete. io nel mio blog metto un po’ un misto di mie e di “rubate” 😉

        21 aprile 2012 alle 1:39 am

      • Ed io ora sono curiosa di sapere quali sono le tue!
        Identificale in qualche modo… ^_^

        21 aprile 2012 alle 7:10 am

      • ce ne sono un paio per ora ^_*

        23 aprile 2012 alle 10:48 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...