Il primo non si scorda mai

Come il primo bacio…
Anche se questo in digitale mai! A differenza del primo scatto.
A quei tempi non avevo un’attrezzatura fotografica vera e propria e mi arrangiavo come potevo.
Ma da sempre ho spirito d’iniziativa. Così, essendomi capitata tra le mani una Canon PowerShot G2, mi diedi subito da fare proponendomi a vari clienti!
Non avevo assolutamente idea che già dagli anni Ottanta fossero entrate in produzione le prime fotocamere digitali: per me era come esplorare un nuovo universo.
E così applicai le mie conoscenze in materia di fotoritocco a quelle di fotografa inesperta.
Il risultato raggiunto in quel lontano settembre 2004 tutt’oggi mi gratifica.
Fu utilizzato per la copertina di un catalogo di una nota azienda di Campi Bisenzio che importa prodotti biologici da tutto il mondo.
Il tutto diventò poi in un bel minestrone; a parte le pannocchie di mais, che fino a due anni fa (insospettabilmente) hanno fatto mostra di sé sulla libreria di casa.

Cesto di verdure varie

*

Canon PowerShot G2
04/09/2004

Velocità otturatore: 1/10 sec
Numero di apertura: f/2
Apertura: f/2
Lunghezza focale: 7 mm
Metodo misurazione: pattern
Pixel:  3386 x 2370
Scatto in formato: Jpg

*

Cesto di verdure varie © Paula Becattini

Annunci

5 Risposte

  1. Mamma mia cosa vedono i miei occhi: quanta bellezza! Lo sai, io sono attratta da queste composizioni….mi viene voglia di prendere in mano subito una matita….
    E’ bellissimaaaaa! Da questa composizione si vede che….sei un’artista!
    Hai in un certo qual modo “anticipato” un post che avevo intenzione di pubblicare proprio sulle “nature morte” ed il lavoro che si esegue su questo tipo di composizioni. E scopro che è quasi la stessa cosa con la fotografia… Complimenti!

    15 luglio 2011 alle 5:25 pm

    • La foto, nel salvarla in formato web, ha perso purtroppo un po’ di contrasto (prima o poi la correggerò).
      Però è vero: è proprio una bella composizione!
      Ho avuto anche un valido collaboratore al mio fianco che mi ha aiutata molto (soprattutto ad acquistare le verdure in mia assenza!) 🙂
      Non vedo l’ora di vedere il post che pubblicherai sulle nature morte!
      Grazie di tutto!

      15 luglio 2011 alle 7:03 pm

  2. Pingback: disegno, colore e…fotografia « lisboantigua

  3. fotoinfinita

    Caspita che foto! E’ fresca, perfetta per questa stagione! Ora però mi è pure venuta voglia di cucinare 🙂

    15 luglio 2011 alle 11:24 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...