Sono così

Sono così…

Come la luna piena.
Come l’indaco in mezzo all’arcobaleno.
E una margherita
che si apre alla luce del sole.
Come la mantide religiosa.
E la lucciola maschio
che richiama la femmina
con il suo bagliore.

Tu che mi hai conosciuta
non puoi dirmi che sono sbagliata:
sono la Natura
con le sue moltiplicità,
le sue contraddizioni.

Ma qualcuno pur mi amerà
per come sono.

Qualcuno pur mi apprezzerà
nelle mie molteplici forme…

26 agosto 2013

Sono così © Paula Becattini

Annunci

4 Risposte

  1. Pablo

    Complimenti. Testo che invita a farsi rileggere e colonna sonora che invita a farsi riascoltare.
    Posso permettermi di giocare un po’ con le tue parole? per sdrammatizzare:
    Qualcuno, anzi molti, ci apprezzano nelle nostre molteplici forme, ma poi non ci pagano!
    Pablo

    26 agosto 2013 alle 12:40 pm

  2. Hai scelto luci magiche ma fredde: la luna, la lucciola, l’indaco tra i colori, il sole all’alba. Ti vedi così?

    27 agosto 2013 alle 8:27 am

    • Luci magiche ma fredde… hai scritto bene.
      Inconsciamente ho scelto queste: molto probabilmente sono così.
      Oppure sono gli altri che mi vedono in questo modo e di riflesso mi vedo così 🙂
      Ma la natura è anche questo, non si può negare.
      La magia incanta per un breve istante, intenso, profondo: il mio destino è questo.

      27 agosto 2013 alle 10:10 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...