Vorrei baciarti

Lei era lì, immobile,
a mostrar la sua pelle bianca
e il mezzo sorriso
di chi, incredula,
non si aspettava il tuo arrivo.

Il cielo azzurro
macchiava di bellezza
una giornata di primavera.

Nella tua testa
mille fuochi d’artificio
e sudori freddi
su tutte le membra
che bramavano sfiorarla.

“Ciao.”

“Ciao.”
(Vorrei baciarti)

15 maggio 2020

Vorrei baciarti © Paula Becattini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...