Fanciullezza rubata

Fiore violato*

Cade la goccia nella bacinella d’acqua
e timidamente ne cade un’altra:
è rotto il silenzio che aleggia nella stanza.

La porta è aperta, la finestra sul cortile pure
e, con un guizzo di vampa inaspettato,
si alza la tenda e la bianca veste dal pube.

Il fresco delle lenzuola tu lo senti ancora:
come quella macchia rossa, papavero schiuso
colto in te purtroppo in tempo prematuro…

22 maggio 2008

*

Fanciullezza rubata © Paula Becattini

*

Samsung GX-20
11/03/2010 – 13:18

Velocità otturatore: 1/4 sec
Numero di apertura: f/9,5
Apertura: f/9
Iso: 100
Lunghezza focale: 50 mm
Metodo misurazione: pattern
Pixel: 4672 x 3104
Scatto in formato: DNG (RAW)

 

Annunci

4 Risposte

  1. Zen

    chi sa perché mi ricorda Gioco di bimba delle Orme…

    3 maggio 2011 alle 8:52 am

    • Non conoscevo questa canzone delle Orme.
      Impressionante… Diciamo similari nello stile narrativo.
      Molto probabilmente l’associazione che hai fatto è stata scaturita dall’immagine del fiore di pezza.
      Però, sì… approvo! 🙂
      Un saluto,
      Pau

      3 maggio 2011 alle 9:20 am

  2. Oh, terribile!! Speravo nelle gocce da primo mestruo, ma il finale mi chiarisce il titolo…

    25 maggio 2011 alle 4:07 pm

    • Sì, terribile… ma spero di aver trattato il tema con molta “delicatezza”.
      Una poesia-flash avuto in un caldo pomeriggio di qualche anno fa, che mi sta a cuore per la “fotografia” che sono riuscita a “scattatarne”.
      Grazie del tuo passaggio, sempre gradito.
      Pau

      26 maggio 2011 alle 7:54 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...