Dell’acqua, del cibo e dell’amore

Fagiolini poerchettati*

Dell’acqua, del cibo
e dell’amore
immagino profumi
riversandoli su piani
di sapida esistenza
inclini al particolare.
Ché dal vagito in poi
ingorda succhio la vita
e dell’acqua amo la fluidità,
del cibo la varietà,
dell’amore il tormento.

29 novembre 2009

*

Dell’acqua, del cibo e dell’amore © Paula Becattini

*

Pentax K100D
17/06/2009 – 20:20

Velocità otturatore: 1/10 sec
Numero di apertura: f/5,6
Apertura: f/5,6
Iso: 400
Lunghezza focale: 55 mm
Lente: smc Pentax 18-55mm F3.5-5.6 AL
Metodo misurazione: media a prevalenza centrale
Pixel: 3008 x 2008
Scatto in formato: PEF (RAW)

*

Una serie di scatti, liberamente e senza flash, eseguiti presso il ristorante Enoteca Dell’Acqua di Reggello, il quale periodicamente si trasforma e diventa punto d’incontro tra Arte & Enogastronomia ospitando opere di artisti che desiderano farsi conoscere.

Dal 7 febbraio al 16 aprile 2010 lì vi si è tenuta la mia prima personale intitolata appunto Dell’acqua, del cibo e dell’amore (un incontro tra immagini, parole, profumi e sapori), riscuotendo un inaspettato successo.

Annunci

Una Risposta

  1. Zen

    impressioni di novembre, il mio mese
    impressioni di colore, che amo
    impressioni nella retina, che non scordo

    11 aprile 2011 alle 9:39 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...