Il mistero dei panni sporchi appallottolati

Business*

Una camicia, un pantalone e una felpa appallottolati nel cesto dei panni sporchi mi provocano sempre una sincope.
Ma poi mi riprendo: nel ripiegarli constato che il cesto è pieno a metà e quindi non devo fare l’ennesima lavatrice!
In famiglia ancora non hanno capito che sono molto sensibile…

24 novembre 2011

*

Il mistero dei panni sporchi appallottolati © Paula Becattini

About these ads

4 risposte

  1. paoloschneider

    Si potrebbe anche intitolare “lo stranissimo rapporto tra le lavatrici e il genere femminile”. E’ un mondo imperscrutabile e impossibile da comprendere per un uomo.

    24 novembre 2011 alle 9:40 am

  2. Zen

    :-D

    24 novembre 2011 alle 10:10 am

  3. Bentornata Paula!
    La cravatta mi fa pensare che gli indumenti sporchi appallottolati non siano mai i tuoi, ma quelli degli uomini di casa XD

    29 novembre 2011 alle 7:33 pm

    • Ci mette lo zampino anche mia figlia!
      È sempre un piacere venirti a trovare…
      Soprattutto quando, impossibilitata dagli impegni, vado in crisi di astinenza!

      29 novembre 2011 alle 8:13 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...